Esclusivamente calcistico

Spot di Natale di Fifa 2012: testimonial i calciatori

Come ogni anno, col Natale torna l’annoso problema dei regali sgraditi: maglioni improbabili con alci ricamati modello “Diario di Bridget Jones”, terrificanti nani da giardino, calzettoni di lana con motivi floreali. L’importante è non pensare che i calciatori ricchi e famosi ne siano immuni: almeno a giudicare dal nuovo spot natalizio della EA Sports dedicato all’acclamato Fifa 2012 e intitolato “All I want for Christmas… is the ball!”, ispirato alla celebre canzone natalizia di Mariah Carey “All I want for Christmas is you”. 
Protagonisti dello spot sono proprio loro, i campioni del calcio internazionale, evidentemente anche loro vittime dei “pensierini” di nonne e zie.

Gerard Piqué, il difensore del Barcellona e della Nazionale spagnola, è il primo a comparire, in un inglese pieno d’accento, e a rimarcare che lui non vuole calzini; sulle note di “Jingle Bells” poi tocca a Tim Cahill, Wayne Rooney, Jack Wilshere, Kakà mostrare i loro doni sgraditi, tra cuccioli, pantofole e soprattutto un banjo che l’asso di Milan e Real strimpella piuttosto incuriosito. Da non perdere neanche lo sguardo sperduto di Rooney con un cagnolino in braccio che chiede sconsolato alla telecamera: “Cosa ci dovrei fare, con un cucciolo”? L’unica cosa che i beniamini del campo desiderano è invece “the ball”, la palla, e non a caso lo spot si conclude con una sfida a Fifa 2012 tra Rooney e Piqué (completamente vestiti con maglietta, calzoncini e scarpini di Manchester United e Barcellona) che vede trionfare lo spagnolo, il quale, dopo aver segnato, non si trattiene dall’augurare un sarcastico “buon Natale” allo sconfitto.

Una pubblicità divertente e ironica che mette alla prova le capacità d’attore di alcune delle più note star del calcio contemporaneo: d’altronde non è un segreto che i calciatori amino ripetere le proprie gesta su Playstation e XBox, e quindi si può proprio dire che “giochino in casa”. 
Lo spot è stato ideato da EA Sports per incentivare le vendite natalizie del videogioco a tema calcistico più famoso del mondo. Fifa 2012 ha venduto finora cinque milioni di copie e si è meritato quindi il titolo di gioco sportivo con la vendita più veloce della storia. Campione d’incassi e anche d’immagine: come sempre per i vari episodi del franchise, anche quest’anno hanno fatto scalpore infatti gli spot con i calciatori, a partire dal primo “Love Football, Play Football” che ha messo in mostra tutte le declinazioni del gioco più bello del mondo e i motivi per cui al calcio, in Italia come in Europa, proprio non si riesce a rinunciare in un nessuna occasione.



Lascia un Commento

*