Esclusivamente calcistico

Presentato il nuovo album Panini 2012

Un cult per gli appassionati di calcio

Presentato a Roma il 10 gennaio 2012 il 51esimo album Panini, simbolo della passione per il calcio delle generazioni passate e delle attuali.

L’album Panini veniva inizialmente pubblicato in dimensioni molto grandi, e, fino alla decima edizione, nel 1971, le figurine di attaccavano con la colla. Nell’album del campionato 1972/1973 una svolta: l’introduzione delle figurine adesive, mentre a metà anni ’80 l’album assume le dimensioni attuali.

Da sempre nell’album Panini sono raffigurate le squadre di Serie A, B, le straniere, più una sezione dedicata alle coppe. 
Le figurine sono sempre state suddivise per squadra, con la figurina delle formazione, i giocatori, e l’adesivo che rappresenta il logo della squadra, in laminato argento, oro o tessuto. 
Le foto dei calciatori cambiano spesso, a volte sono rappresentati a figura intera, a volte a mezzo busto, mentre attualmente è stabile da qualche anno la figura a mezzo busto. 
Ogni anno la copertina dell’album Panini cambia, e ogni anno lo fa in modo originale, senza mai ripetersi o risultare banale.

L’album Panini è sempre stato un mito, dalla sua nascita ad oggi, i bambini hanno sempre desiderato averne uno, e la corsa alle figurine introvabili è qualcosa che ognuno conserva nella sua memoria. 
La Panini ha prodotto anche altri album tematici, ma non ha mai riscosso lo stesso successo dell’album calciatori, vista la popolarità dello sport a livello italiano e mondiale.

L’azienda, acquistata negli ultimi anni ’80 dal Gruppo Maxwell, quindi nel 1994 dalla Marvel, torna nel 1999 sotto la gestione italiana, e continua a riscuotere buoni proventi, anche se non paragonabili con qualche decennio fa, quando i mezzi telematici erano molto più ridimensionato.

L’album Panini 2012

Il nuovo album, che mantiene le caratteristiche storiche dell’album Panini, pur rinnovandosi, contiene 128 pagine e 744 figurine (672 in carta e 72 in materiale speciale), di Serie A, B, I e II Divisione di Lega Pro, Serie D, Serie A Femminile, oltre alla novità assoluta delle 18 figurine di arbitri e designatori di Serie A e B e un logo speciale per i 100 anni dell’Aia. Le divise sono rappresentate come sempre nelle due versioni, oltre all’aggiunta di una divisa storica della squadra.

Quest’anno in copertina un tricolore su un campo da calcio, in omaggio al 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. 
Alla presentazione dell’album 2011-2012 ha partecipato Antonio Allegra, direttore delle vendite della Panini, che si è dimostrato fiducioso per questa nuova seppur tradizionale collezione. Anche Damiano Tommasi, presente all’evento in qualità di rappresentante dell’Associazione Calciatori Italiani, ha dimostrato entusiasmo per il nuovo album.



Lascia un Commento

*