Esclusivamente calcistico

Sorteggi Champions: le avversarie delle squadre italiane nel primo girone

Il 25 Agosto 2011 nel Grimaldi Forum di Montecarlo sono state sorteggiate le squadre che si incontreranno nella fase a gironi della Uefa Champion’s League. 
Le squadre partecipanti sono 32, di cui 10 provenienti dai turni preliminari, distribuite in 4 fasce a seconda del Ranking Uefa. Le squadre dello stesso paese non si posso incontrare e giocheranno in giorni differenti (martedì e mercoledì).

Le italiane che parteciperanno a questa edizione sono Inter, Milan e Napoli, non c’è l’Udinese eliminata negli spareggi dall’Arsenal.



L’Inter del presidente Moratti partiva dalla prima fascia ed è stata inserita nel girone B dove sfiderà il Cska Mosca, Lille e Trabzonspor. 
I russi di mister Leonid Slutski erano nella 2 fascia e avevano incontrato i nerazzurri già nei quarti di finale dell’edizione 2010, quando trionfarono al Bernabeu. Una squadra molto organizzata con l’ivoriano Doumbia e il brasiliano Vagner Love a comporre un duo d’attacco temibile. 
Il tecnico francese Garcia invece guida i campioni di Francia verso gli ottavi impresa che è riuscita una sola volta ai transalpini. Da tenere d’occhio Joe Cole, con un passato in squadre importanti e Moussa Sow, senegalese con grande fiuto del goal. 
Non vorranno essere la vittima sacrificale e daranno sicuramente il massimo i turchi del Trabzonspor che sono alla prima esperienza alla fase finale della coppa. Tra le punte di diamante Alil Altintop, fratello del più famoso Hamit.

Il Milan del tecnico livornese Allegri, campione d’Italia in carica, è stato inserito nel gruppo H e se la vedrà con Barcellona, Bate Borisov e Viktoria Plzen. I rossoneri, undicesimi nel Ranking, sfidano subito i campioni d’Europa in carica del Barca in un girone che vede le altre 2 squadre già in lotta per un posto in Europa League. Gli spagnoli infatti sono oggettivamente una delle squadre più forti del mondo e non avranno problemi ad arrivare alla fase finale. Il pallone d’oro Messi, Xavi e Iniesta non hanno bisogno di presentazioni. 
I bielorussi del Bate si affidano a Kezman, mentre i cechi esordienti in Champions dovranno compiere un miracolo per arrivare agli ottavi.



Girone di ferro invece per il Napoli di Walter Mazzarri, inserito nella 4 fascia e sorteggiato per il girone A dove incontrerà squadre del calibro di Bayern Monaco, Manchester City e Villarreal. 
I bavaresi, 4 volte campioni d’Europa, annoverano nelle loro fila campioni come Robben e Ribery, vere e proprie frecce, e il bomber Gomez . Ricordiamo che sono usciti battuti nella finale del Maggio 2010 dall’Inter di Mourinho. 
Gli inglesi dello sceicco Mansour hanno investito parecchi soldi durante il mercato estivo come dimostra l’affare Aguero. Ma il parco attaccanti comprende atleti del calibro di Balotelli, Silva, Dzeko e Tevez capaci di scardinare le difese di qualsiasi squadra. 
Gli spagnoli del Villarreal, allenati da Garrido, possono contare sullo straordinario fiuto del goal del gioiello italiano Giuseppe Rossi dal 2007 alla corte del sottomarino giallo. In difesa anche una vecchia conoscenza italiana, l’ex Udinese Christian Zapata.



Lascia un Commento

*