Esclusivamente calcistico

Champions League: le pagelle delle semifinali

Bayern Monaco – Barcellona 4-0

I migliori giocatori in campo

Bayern Monaco 10. Prestazione perfetta dei bavaresi: cinici, spettacolari, decisi e agguerriti su tutti i palloni. La dirigenza del Bayern sta raccogliendo i frutti di anni ed anni di sapiente lavoro. L’undici guidato da Heynckes gara dopo gara diventa sempre più la favorita finale alla conquista della Champions League.

Muller 8,5. Due gol e un assist, entra anche nell’azione della rete di Robben, seppur commettendo un’evidente irregolarità non ravvisata dal direttore di gara.

Robben 7,5. Corre come un dannato sulla fascia destra, ridicolizzando Jordi Alba; lotta su tutti i palloni fino al triplice fischio di gara e segna la rete del 3-0.

I peggiori giocatori in campo

Barcellona 4. La battuta d’arresto col Milan aveva già rappresentato un grosso campanello d’allarme. Il Barca quest’anno è diventato troppo Messi-dipendente, soccombendo in quelle occasioni in cui il quattro volte Pallone d’Oro non riesce a dare il meglio di se. Questa volta la “remuntada” sarà pressochè impossibile.

Dani Alves 4. Ha sulla coscienza le prime due reti bavaresi, facendosi sovrastare prima da Dante e poi da Muller. Nel corso del match, perde costantemente il confronto diretto con Ribery.

A.Sanchez 4,5. Non si vede praticamente mai, se non nel finale, tra l’altro con esiti non apprezzabili. Rappresenta appieno l’incapacità offensiva della compagine ospite.

Borussia Dortmund – Real Madrid 4-1

I migliori giocatori in campo

Borussia Dormund 10.Dopo la conquista di 2 campionati tedeschi, la band di Klopp quest’anno ha fatto innamorare l’Europa; però in pochi si sarebbero aspettati un’esibizione simile dinanzi ai Galacticos.

Lewandowski 10. Prestazione memorabile, con quattro reti realizzate in una semifinale di Champions League. Si conferma spietato bomber d’area di rigore ma anche campione dotato di buona tecnica e di una potenza tale da renderlo mortifero anche dalla lunga distanza.

Gundogan 8. Sconosciuto a molti, conferma agli addetti ai lavori di essere un centrocampista completo, una diga difensiva, capace anche di far ripartire l’azione offensiva e di concludere pericolosamente.

I peggiori giocatori in campo

Real Madrid 4,5. La compagine di Mourinho è sembrata averne di meno dell’avversario sotto ogni punto di vista, cercando di limitare i danni con qualche lampo di Cristiano Ronaldo. Al Bernabeu solo una trasformazione lampante può far credere in una rimonta.

Ozil 4,5. Dimostra di essere totalmente fuori dal match, non sapendo “che pesci pigliare” contro avversari per una notte simili a marziani.

Pepe 4. Completamente ridicolizzato da Lewandowki e dai giovani terribili dell’attacco tedesco.



Lascia un Commento

*