Esclusivamente calcistico

Ottavi di finale di Coppa Italia: le squadre che hanno superato il turno

I risultati delle partite in attesa dei quarti

La Coppa Italia 2012/13 sta entrando nel vivo con le quattro gare di ottavi di finale già giocate in settimana e dalle quali sono uscite le prime qualificate ai quarti.

Lo scoro martedì 11 dicembre, allo stadio Olimpico di Roma i giallorossi di Zeman sono riusciti a piegare piuttosto facilmente l’Atalanta di Stefano Colantuono con un netto 3-0 che ha portato le firme di Pjanic, Osvaldo e Mattia Destro. L’unica nota stonata della serata per i padroni di casa è stata l’espulsione rimediata dallo stesso Osvaldo nel corso del 54’. I giallorossi ora attendono nei quarti la vincente del match tra Udinese e Fiorentina che si giocherà mercoledì 19 dicembre alle ore 17,30 allo stadio Friuli di Udine.

Il Parma davanti al proprio pubblico ha ceduto al Catania di Rolando Maran soltanto nella lotteria dei rigori. I tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1 con il vantaggio dei ducali firmato da Pabon e l’immediato pareggio dei rossoblù per mezzo di un calcio brillantemente trasformato dal centrocampista Francesco Lodi. La lotteria dei rigori ha visto poi primeggiare i siciliani per 4-3 con la trasformazione decisiva del terzino Marchese. A sfidare il Catania nei quarti di finale sarà la vincente del match in programma mercoledì 19 dicembre alle ore 15,00 tra la Lazio di Petkovic e il Siena di Serse Cosmi. L’incontro si giocherà allo stadio Olimpico.

La Coppa Italia di quest’anno proporrà già ai quarti di finale un match di cartello tra il Milan e la Juventus, visto che entrambe hanno superato le dirette avversarie. La Juventus in un incontro più difficile del previsto ha piegato per 1-0 davanti al proprio pubblico un coriaceo Cagliari che seppure si sia presentato con diverse seconde linee certamente non ha sfigurato. La rete decisiva è stata messa a segno da Sebastian Giovinco al suo 12esimo gol stagionale. A San Siro il Milan ha battuto per 3-0 la Reggina di Davide Dionigi. Un incontro che nel primo è stato piuttosto equilibrato mentre nella ripresa ha proposto un netto predominio rossonero evidenziato dalle reti dei vari Ypes, Nyang e Pazzini.

L’ultimo quarto di finale vedrà di fronte la vincente della sfida tra l’Inter di Stramaccioni e il Verona di Mandorlini in programma martedì alle 21,00 e la vincente dell’incontro tra i detentori in carica del Napoli di Mazzarri ed il Bologna di Poli in programma mercoledì 19 dicembre alle ore 21,00. Infine, va ricordato che i quarti di finale saranno giocati tutti mercoledì 9 gennaio 2013.



Lascia un Commento

*