Esclusivamente calcistico

Mattia Destro approda alla Roma

Mattia Destro approda alla Roma

Concluse le trattative con il giocatore

Le trattative di calciomercato della Roma portano nella capitale un altro giocatore per rinforzare la squadra, un giocatore seguito da tutti i top club italiani che aveva dato vita a una telenovela ormai vicina sicuramente alla sua conclusione a lieto fine per la società giallorossa: Mattia Destro andrà nella capitale.

È stato raggiunto nella notte l’accordo tra il direttore sportivo Walter Sabatini e gli agenti del giocatore di Ascoli Piceno, Vigorelli e Contratto. Il problema come sappiamo non era riguardo i dettagli economici, bensì riguardo il progetto. Infatti l’attaccante paragonava le due opzioni, ovvero Roma e Juventus, sapendo che andando nella capitale sarebbe stato l’attaccante di punta della squadra, potendo giocare più spesso rispetto che alla Juve, ma sapeva di avere meno possibilità di poter vincere un trofeo. Andando a Torino invece avrebbe trovato meno spazio visto che la società bianconera cerca ancora un attaccante e ne ha già uno in rosa come Vucinic quasi inamovibile dal campo, ma avrebbe avuto sia la possibilità di giocare in Champions League sia quella di poter provare a vincere il campionato.

Si erano riportati inoltre dubbi riguardo la presenza di Totti che, secondo l’attaccante marchigiano, era molto forte e poteva causargli problemi visto che la sua presenza in campo avrebbe relegato il capitano giallorosso alla panchina.

Mattia Destro alla RomaRiguardo i dettagli economici, si parla di un ingaggio di circa 1.6 milioni di euro, a dispetto degli 1.3 milioni offerti dall’inizio, più eventuali bonus con cui si arriverebbe a due milioni di euro circa. Offerta che eguaglia e supera con i bonus quella fatta dalla Juventus che parlava di 1.7 milioni più bonus da un milione circa.

La cessione di Destro, che raggiungerà la Roma di Zeman a Boston subito dopo le visite mediche di routine, passerà da Genoa. Grazie a Preziosi infatti la Roma è stata molto facilitata in questa operazione. Si parla di un prestito da sei milioni circa più il riscatto obbligatorio il prossimo anno sulla base di 7 milioni di euro. Al Genoa andranno in comproprietà Verre e Piscitella, prodotti del vivaio romanista, probabilmente si concluderà il passaggio in prestito di Borriello al Genoa, un ritorno per l’attaccante e la società ligure chiede uno sconto sull’ingaggio troppo alto dell’attaccante ex Milan e Juve.

 



Lascia un Commento

*