Esclusivamente calcistico

Coppa Italia e campionato: è sempre sfida tra Milan e Juve

Si sono concluse le gare in programma per i quarti di finale di Coppa Italia e si è così delineato il quadro delle semifinaliste. C’è grande attesa soprattutto per la gara che vedrà di fronte Milan e Juve, protagoniste di una sfida davvero infinita.

Grazie al successo per tre a uno registrato sul campo del Meazza nel confronto con la Lazio, il Milan supera il turno nei quarti e approda in semifinale di Coppa Italia, dove affronterà la Juventus. Il doppio confronto che vedrà affrontarsi i bianconeri e rossoneri è in programma l’8 e il 21 febbraio prossimi. Una doppia sfida particolarmente attesa e sempre ricca di fascino. Si ripete infatti ancora una volta, questa volta nel tabellone di Coppa, una delle sfide più classiche della storia del calcio italiano e un confronto che si carica di ulteriore attesa anche per la rivalità tra le due squadre in aumento, vista la lotta per lo scudetto che le vede protagoniste.
Il cammino del Milan in Coppa Italia prosegue grazie ai gol di Robinho, Seedorf e Ibrahimovic che piegano la Lazio, andata inizialmente in vantaggio con un gol di Cissè dopo solo cinque minuti di gioco. Bastano pochi minuti però alla squadra di Allegri per trovare il pari e poi per chiudere definitivamente la gara, con il raddoppio firmato Seedorf e con il terzo gol realizzato da Ibra che arriva al minuto 39 del primo tempo. Da registrare l’esordio dell’ultimo arrivato in casa rossonera: l’algerino Mesbah e l’ottima prova sostenuta da El Shaarawy.

La Juve, dal canto suo, ha conquistato la semifinale di Coppa Italia battendo la Roma, nella gara che ha aperto le sfide dei quarti di finale. La gara ha mostrato subito la netta superiorità bianconera in campo e la squadra giallorossa è caduta sotto i colpi messi a segno dalla squadra allenata da Antonio Conte. I bianconeri sono andati in vantaggio con Giaccherini, mentre il raddoppio è stato segnato da uno splendido gol realizzato da Alessandro Del Piero. Infine, il tre a zero è stato un autogol di Kjaer propiziato da un’azione di Quagliarella. Da annotare poi l’espulsione di Lamela che ha lasciato i giallorossi in inferiorità numerica. La gara non ha avuto storia: la Roma non ha convinto e non è stata in grado di contrastare la Juve, che conquista meritatamente l’approdo in semifinale e attende i rossoneri.
Dunque, ancora una volta, sarà confronto tra Milan e Juve. Sarà la Coppa Italia il torneo che regalerà agli appassionati l’ennesima sfida tra le due contendenti dello scudetto, con la Juve che si presenta forte del titolo di campione d’inverno e ancora imbattuta.

Nell’altra semifinale si affronteranno Napoli e Siena (che hanno superato il turno nei quarti battendo, rispettivamente, Inter e Chievo) con i partenopei che appaiono largamente favoriti per la conquista della finale, in programma il prossimo 20 maggio allo stadio Olimpico di Roma.



Lascia un Commento