Esclusivamente calcistico

Ultime calciomercato Milan: Pato lascia il club per il Corinthians

Ultime calciomercato Milan: Pato lascia il club per il Corinthians

Anche Robinho in partenza per il Santos

E alla fine è arrivata l’ufficialità. Il calciomercato entra nel vivo ed è il Milan a realizzare il primo colpo in uscita.Alexandre Pato lascia il Milan, destinazione il Brasile, quel Corinthians fresco vincitore della Coppa del Mondo per Club, che tanto lo ha cercato negli ultimi giorni. La società carioca verserà nelle casse rossonere qualcosa come 15 milioni di euro.

La notizia arriva a seguito dell’incontro tra l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani e i vertici societari della società brasiliana, che si è tenuto a San Paolo. Galliani è in Brasile per la cessione di due dei prezzi pregiati del Milan: Pato, appunto, e Robinho, per il quale fervono le trattative con il Santos. Anche se in questo caso la trattativa pare complicarsi. Galliani ha dichiarato che non intende fare sconti, e che vuole ricavare dal sacrificio di Robinho non meno di 10 milioni di euro.

Insomma un tesoretto di 25 milioni di euro che il Milan, secondo i bene informati, sarebbe pronto a reinvestire nel mercato per ricostruire un organico ormai decimato dalle cessioni e dai ritiri di giocatori chiave.

Pato, intanto, dopo le visite mediche, firmerà per il Timao un contratto quadriennale e vestirà la maglia numero 7, la stessa delle 6 stagioni in rossonero. Curiosa la clausola contrattuale pretesa dal giocatore: in caso di ulteriore cessione, all’attaccante andrà inoltre il 40 % del prezzo di realizzo, mentre il 60 % rimarrà al Corinthians.

Robinho calciomercatoIl presidente rossonero Silvio Berlusconi, ha commentato la cessione dei due giocatori, augurandosi che, nel caso di Robinho, che la trattativa salti e che il giocatore rimanga a Milano. Il presidente ha poi parlato di Pato e ha svelato particolari interessanti: dietro la decisione di cedere l’attaccante, ci sarebbe la volontà dello stesso giocatore, che intende andare in Brasile per ritrovarsi e magari poter ritornare a Milano. Con la benedizione del presidente.

 



Lascia un Commento

*