Esclusivamente calcistico

Calciomercato Inter: Sneijder resta

Wesley Sneijder rimarrà a Milano. Dopo aver perso Lucas, a un passo dalla firma con gli inglesi del Manchester United, la società nerazzurra ha deciso di trattenere il trequartista olandese, nonostante il suo ingaggio non rientri più nei parametri economici imposti da Moratti.

Le Offerte

Sneijder è ormai due anni in procinto di lasciare la società interista, ma Moratti non ha mai ricevuto un’offerta degna da poter rinunciare alla classe dell’olandese. Il trequartista è il sogno dei russi dell’Anzhi, che vorrebbe replicare un nuovo affare con l’Inter, dopo l’acquisto di Eto’o dell’anno scorso. La dirigenza nerazzurra è disposta a sedersi a trattare solo davanti a un’offerta di 25 milioni di euro. Per ora i russi temporeggiano e aspettano che il prezzo cali, ma dopo aver perso il brasiliano Lucas, difficilmente la società interista si priverà facilmente di Sneijder, anche se, sotto l’ala protettiva di Stramaccioni, attuale tecnico dell’Inter, sta crescendo bene un altro trequartista brasiliano, Coutinho. Moratti non vorrebbe bruciarlo subito e per questo motivo non vorrebbe caricarlo dell’intero peso della trequarti nerazzurra. D’altro canto, l’olandese ha dichiarato di avere un ottimo rapporto con l’attuale tecnico interista e non ha alcuna intenzione di lasciare Milano.

Sneijder

L’Inter acquistò l’olandese negli ultimi giorni del mercato estivo per la stagione 2009/2010 pagando la cifra di 16 milioni di euro al Real Madrid. Il trequartista si ambientò subito a Milano, giocando addirittura il derby di Milano il giorno dopo la firma sul contratto, risultato il migliore in campo. E’ stato assoluto protagonista del triplete nerazzurro con in panchina Mourinho, diventando uno dei trequartisti più forti d’Europa.

Altre Offerte Inter

Sneijder_calciomercato InterIntanto la società nerazzurra continua a sondare continuamente il mercato estero. L’obiettivo per la fascia sinistra ormai è noto. È Aleksandar Kolarov, terzino sinistro ex Lazio, ora in forza al Manchester City di Roberto Mancini. Il giocatore vorrebbe trasferirsi, in cerca di spazio (in Inghilterra è chiuso da Clichy) e nuove motivazioni. L’Inter proverà a breve un’offensiva verso il giocatore. Sul fronte cessioni, Maicon è sempre più vicino al Real Madrid, mentre per Pazzini si aspetta l’offerta giusta per cederlo. Non tramonta l’ipotesi di scambio con la Juventus tra lo stesso attaccante ex Sampdoria e il connazionale Quagliarella.



Lascia un Commento

*