Esclusivamente calcistico

Londra 2012: le squadre favorite

Chi vincerà l’oro olimpico?

Manca poco all’inizio della 30ª edizione delle Olimpiadi che quest’anno si svolgeranno a Londra. Una delle competizioni più attese di questa manifestazione è il calcio che vedrà sfidarsi 16 rappresentative nazionali under-23. Questo torneo avrà inizio il 25 luglio e terminerà l’11 agosto con la finale che ovviamente si svolgerà nello stadio di Wembley.

Una cosa è certa: la vincitrice di quest’anno non sarà la stessa dell’edizione precedente visto che l’Argentina, che detiene gli ultimi due ori olimpici del 2004 e del 2008 grazie ai vari Messi, Tevez e Lavezzi, non è riuscita a qualificarsi per questa edizione. Stessa sorte è accaduta agli azzurrini allenati da Casiraghi che nell’ultima edizione dei campionati europei under-21 hanno perso l’ultimo posto disponibile a causa della bielorussa. Quest’eliminazione costò la panchina a Casiraghi e fu consegnata all’attuale tecnico Ciro Ferrara. Con Italia e Argentina fuori dai giochi le principali candidate a conquistare il titolo solo Brasile e Spagna.

I verde-oro, eliminati l’anno scorso nella semifinale contro l’Argentina e detentori della medaglia di bronzo di Pechino, sono i favoriti a vincere questa manifestazione. Infatti i brasiliani potranno contare sul talento del fenomeno Neymar classe 1992 e che farà ancora parlare molto di sè in futuro. Oltre a Neymar, la Celeçao olimpica di Menezes, potrà contare anche su Lucas, Ganzo e Leandro Damiao, altri talenti giovanissimi che stanno infiammando il mercato delle big d’Europa. Resta ancora da capire quali saranno i tre “fuori quota” che voleranno a Londra. Si parla con insistenza di una possibile convocazione di Ronaldinho, che da tempo non è più protagonista sul palcoscenico del calcio che conta. Possibile anche la convocazione di Thiago Silva e anche quella di Hernanes della Lazio. Fra i papabili anche Luisao del Benfica e Dani Alves del Barcellona. Chi sicuramente non partirà con la selezione olimpica è Philippe Coutinho. Poche possibilità di vedere Pato con la maglia della nazionale olimpica.

L’antagonista del Brasile sarà la Spagna, campione europeo in carica. La selezione spagnola si affiderà ai colpi del romanista Bojan e dei vari Thiago del Barcellona, De Gea dello United, Diego Capel e Jeffren dello Sporting Lisbona.I fuori quota saranno Mata e Javi Martinez insieme a un altro che però sarà ufficializzato il 6 luglio.

Meno probabile la vittoria della selezione del Regno Unito, la quale però avrà in squadra una presenza illustre come quella di Ryan Giggs.

Da non sottovalutare anche i giovani talenti di Uruguay, Egitto e anche Danimarca, vice-campione d’Europa.

 



Lascia un Commento

*