Esclusivamente calcistico

Londra 2012: i risultati della prima giornata di calcio femminile

I risultati di tutte le partite di mercoledì 25

Il calcio femminile ha dato il via alle Olimpiadi di Londra 2012. La cerimonia ufficiale di apertura dei giochi si terrà venerdì 27, ma mercoledì 25 abbiamo già avuto un piccolo assaggio delle competizioni con le prime partite delle nazionali femminili.

I match disputati sono stati 6 nei quali hanno trionfato, come da pronostici, le padrone di casa, gli Usa, il Giappone, il Brasile, la Svezia e la Corea del Nord. Proprio quest’ultima squadra è stata coinvolta in una clamorosa gaffe: sullo schermo dello stadio di Glasgow, al momento dell’ingresso in campo delle giocatrici, era apparsa invece della bandiera della Corea del Nord quella della Corea del Sud. Dopo l’incidente diplomatico la squadra si rifiutava di entrare in campo, ma dopo un’ora gli animi si sono calmati e i giochi olimpici hanno proseguito il loro corso.

Vediamo ora nel dettaglio le varie partite

GRAN BRETAGNA-NUOVA ZELANDA 1-0. Le padrone di casa conquistano i primi tre punti nel girone E battendo per 1 a 0 la Nuova Zelanda. Il gol della vittoria è stato segnato da Stephanie Houghton, 24 anni e giocatrice dell’Arsenal, su una punizione da 25 metri. È la prima calciatrice britannica ad aver segnato in una competizione Olimpica.

USA-FRANCIA 4-2. Le francesi partono bene segnando subito due gol (Thiney al 12′ e Delie al 14′). Scatta però subito la rimonta delle statunitensi che pareggiano con Wambach al 19′ e Morgan al 32′. Al 56′ passano in vantaggio grazie a una rete di Lloyd al 56′ e al 66′ allungano le distanze con Morgan.

GIAPPONE-CANADA 2-1. Anche le giapponesi portano a casa la vittoria contro il Canada nel girone F. Gol di Kawasumi e Miyama al 44′ per il Giappone, mentre la rete canadese è stata segnata da Tancredi.

CAMERUN-BRASILE 0-5. Vittoria schiacciante per le brasiliane che battono con 5 reti il Camerun. I gol sono stati messi a segno da: Francielle, Renata, Marta (doppietta) e Cristiane.

SVEZIA-SUDAFRICA 4-1. Decisa vittoria anche per la Svezia sul Sud Africa nel girone F. A segno Fischer, Dahlkvist e Shelin(che mette a punto una doppietta). Il Sud Africa cerca di accorciare le distanze con Modise, ma le avversarie sono decisamente superiori.

COLOMBIA-COREA DEL NORD 0-2. Dopo la gaffe della bandiera, la Corea del Nord scende in campo e batte la Colombia per 2 a 0 grazie a una splendida doppietta di Kim.

Le prossime partite si disputeranno sabato 28 luglio.



Lascia un Commento

*